Archivio dell'autore: sognirock

Informazioni su sognirock

scrivo quello che mi passa per la testa sul mondo e su quello che mi piace (e non)... e ricordate: in tutte le questioni di opinione i miei avversari sono pazzi!

Siamo dei sopravvissuti, respinti via dalla corrente?

An den Schwankenden di Bertolt Brecht Dici che per noi va male. Il buio cresce. Le forze scemano. Dopo che si è lavorato tanti anni noi siamo ora in una condizione più difficile di quando si era cominciato. E il … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri | Lascia un commento

Chi siamo (?)

Veniamo da una combinazione di proteine, acidi nucleici e biomolecole varie, venute a loro volta da chissà quale brodo primordiale. Poi ci siamo evoluti. In seguito ci siamo evoluti troppo e siamo passati dal dover sopravvivere al voler Vivere. A … Continua a leggere

Pubblicato in News | Lascia un commento

Tanzania: una terra di luce, colori e vita

Natura incontaminata che ti circonda ovunque, animali grandi e piccoli che convivono insieme, uccelli di vario tipo e dimensioni che ti volano incontro e il sole che inonda le praterie sconfinate piene di gnu e zebre che corrono rendendo il … Continua a leggere

Pubblicato in viaggi | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

La pacchia

Qual è la differenza tra un rifugiato e un immigrato clandestino? La differenza più grande è la provenienza, il paese d’origine. Se uno scappa dalla Siria è un rifugiato perché in Siria c’è la guerra. Se uno scappa dal Sudan … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri | 1 commento

Exit Music (for a film)

“Risvegliati dai tuoi sogni, dall’aridità delle tue lacrime. Oggi fuggiamo! Fai le valigie, prendi i tuoi vestiti prima che tuo padre ci senta e accada un finimondo. Respira, continua a farlo. Non perdere il coraggio, continua a respirare. Non posso … Continua a leggere

Pubblicato in Musica, My Music, News | Contrassegnato , , | Lascia un commento

La storia di Sadako Sasaki (佐々木 禎子)

Sadako aveva due anni quando la bomba atomica fu sganciata su Hiroshima. Era a due chilometri dal punto in cui esplose l’ordigno. La maggior parte dei vicini di Sadako morì, ma Sadako non fu ferita, almeno non in maniera visibile. Per alcuni … Continua a leggere

Pubblicato in News | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Spazio

Ci sono persone che lasciano il segno, persone che ti scolpiscono l’anima, persone che quando vanno via non si possono dimenticare. Il tempo è una distrazione. Spesso diciamo che queste persone sono così importanti da lasciarti il vuoto dentro. Io … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri | Lascia un commento