Bisogna essere un eroe…

Non appena nati vi faranno sentire piccoli non dedicandovi alcun tempo, quando invece avreste bisogno di tutto.

Vi ignoreranno fino a quando il dolore non sarà così grande da non farvi sentire più nulla.

“Bisogna essere un eroe della classe operaia.”

Vi feriranno in cas e vi feriranno a scuola, vi odieranno se sarete intelligenti, ma vi disprezzeranno se non sarete all’altezza.
Tutto questo fino a quando non diventerete così fottutamente pazzi da non riuscire più a seguire nessuna delle loro regole.

Quando vi avranno torturati e spaventati per venti bizzarri anni si aspetteranno che intraprendiate una carriera, che produciate, che diate il vostro contribuito, ma voi non potrete funzionare, non avrete i mezzi tanto sarete impauriti.

Vi manterranno drogati di religione, sesso e TV e voi penserete d’essere così intelligenti, fuori da qualunque classe e schema, liberi, ma sarere ancora dei fottuti zotici.

C’è ancora spazio al vertice, continueranno a dirvi, ma prima dovreste imparare a sorridere mentre uccidete se volete essere come quella gente sulla montagna…


Libera interpretazione di “working class hero” John Lennon, 1970

Questa voce è stata pubblicata in Musica, Pensieri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...