Bisogna essere un eroe…

Non appena nati vi faranno sentire piccoli non dedicandovi alcun tempo, quando invece avreste bisogno di tutto.

Vi ignoreranno fino a quando il dolore non sarà così grande da non farvi sentire più nulla.

“Bisogna essere un eroe della classe operaia.”

Vi feriranno in cas e vi feriranno a scuola, vi odieranno se sarete intelligenti, ma vi disprezzeranno se non sarete all’altezza.
Tutto questo fino a quando non diventerete così fottutamente pazzi da non riuscire più a seguire nessuna delle loro regole.

Quando vi avranno torturati e spaventati per venti bizzarri anni si aspetteranno che intraprendiate una carriera, che produciate, che diate il vostro contribuito, ma voi non potrete funzionare, non avrete i mezzi tanto sarete impauriti.

Vi manterranno drogati di religione, sesso e TV e voi penserete d’essere così intelligenti, fuori da qualunque classe e schema, liberi, ma sarere ancora dei fottuti zotici.

C’è ancora spazio al vertice, continueranno a dirvi, ma prima dovreste imparare a sorridere mentre uccidete se volete essere come quella gente sulla montagna…


Libera interpretazione di “working class hero” John Lennon, 1970

Informazioni su sognirock

scrivo quello che mi passa per la testa sul mondo e su quello che mi piace (e non)... e ricordate: in tutte le questioni di opinione i miei avversari sono pazzi!
Questa voce è stata pubblicata in Musica, Pensieri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...