#StarWars, #IlRisvegliodellaForza secondo me. No Spoiler

Star-Wars-VII-il-risveglio-della-forza-di-Harrison-Ford.jpg

Star Wars è tornato a casa! Il film che tutti i vecchi e nostalgici fan della saga stavano aspettando, ma anche quello che i giovani padawan potranno assaporare e gustare con l’entusiasmo della prima volta.

Per me che sono cresciuto a pane e lighsaber, che ha visto episodio 4 quando ancora si chiamava “Guerre Stellari” e che per anni non è mai riuscito a superare completamente episodio I,II,III, parlare lucidamente di questo film non è facile, ma l’insieme di emozioni che mi hanno coinvolto erano vere è sincere.

“E’ tutto Vero” per citare Han Solo.

Il Risveglio della Forza non è un film perfetto, non è un film coraggioso, ma è il film di “Guerre Stellari” che stavo aspettando da anni. Un film che mi ha fatto emozionare, mi ha fatto ridere, mi ha angosciato e che mi ha riempito di speranza. Volevo andare al cinema per vedere un film di Star Wars e ho visto un gran bel film di Star Wars. Scordatevi i midichlorian, i lunghi dialoghi inutili e personaggi assurdi alla Jar Jar. Si torna alla vecchia contrapposizione tra bene e male, lato chiaro e lato oscuro.

Fare, o non fare! Non c’è provare! (Yoda)

Non cercavo la novità, o il film da premio della critica, volevo solo vedere i miei vecchi eroi di quando ero bambino e li ho trovati: Han Solo, Chewbecca, Leia ecc. Eroi che non cercano di essere giovani per emulare tempi passati, ma sono dei veri personaggi con trent’anni in più di esperienza, drammi e stanchezza sulle spalle.

Ad unirsi a loro ho scoperto per la prima volta i nuovi eroi e i nuovi malvagi: Rey, Finn, Poe Dameron, Generale Hux e Kylo Ren.

Tutti giovanissimi, inesperti, imperfetti e inseriti in un mondo (o se preferite in una galassia lontana, lontana) in continua crisi, in continuo mutamento e che ha sulle spalle un glorioso passato. Quello che posso consigliarvi è di non fare l’errore di fare paragoni con i vari Yoda e Darth Vader, loro sono icone inarrivabili e questo lo sanno anche molti dei giovani protagonisti che sentono veramente la pesante eredità di questi eroi “storici”. Alcuni dei nuovi arrivati vorrebbero essere come i vecchi, vivono con l’idea del mito, provano ad avvicinarsi, ma non ci riescono, fanno delle scelte discutibili, sono tormentati. Questo perché dovranno ancora maturare e crescere, sia nel lato chiaro che nel lato oscuro della Forza, dovranno fare delle scelte, dovranno diventare adulti!

Il Risveglio della Forza è un bel film, un grande film, pieno di valori morali alti, di amore e di legami, pieno di emozioni devastanti e ben confezionato. Forse nella trama non c’è il colpo di genio che molti aspettano, ma sicuramente è un gran bel inizio, pieno di spunti interessanti dai quale ripartire per osare di più nei prossimi film.  E sono sicuro che sarà così! Grazie J.J.Abrams.

In definitiva Star Wars si è risvegliato e dopo 16 anni è di nuovo “Guerre Stellari“.

 @luigifattizzo

Annunci

Informazioni su sognirock

scrivo quello che mi passa per la testa sul mondo e su quello che mi piace (e non)... e ricordate: in tutte le questioni di opinione i miei avversari sono pazzi!
Questa voce è stata pubblicata in Cinema, News e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...