“Pascalistan”, ovvero, quando la fuga dei talenti si tinge di assurdo.

Schermata 2013-04-23 alle 19.18.20Dopo il Gangnam Style e l’Harlem Shake, il nuovo tormentone che arriva dal Kazakistan è tutto Italiano

Son Pascal, ovvero, quando la fuga dei talenti si tinge di assurdo. Quando sei un cantante di talento e ti chiami Son Pascal ma nessuno ti concede una chance, hai solo due possibilità: una è arrenderti, l’altra è prendere la valigia e diventare il cantante più famoso dall’ altra parte del mondo.

In Kazakistan.

Son Pascal è il cantante italiano che ha conquistato gli Urali, il web e la steppa tra soldi,sesso, rock ‘n’ roll e cammelli.

Da Napoli a Roma, a Milano, a Londra, sempre inseguendo il successo come cantante, senza mai trovarlo, perché il successo lo attendeva in un luogo inaspettato, uno dei paesi emergenti più ricchi e folli del mondo: il Kazakistan.

Partito da Londra meno di un anno fa, il giovane cantautore è diventato una vera e propria stella in piena ascesa dopo aver partecipato all’ X factor locale e aver ottenuto un grandissimo successo sul web.

Non ci credete? Cercate su You Tube il suo più grande successo, la divertente parodia della canzone di Sting “Englishman in New York” trasformata in “Englishman in Shymkent” – dall’omonima città a sud del Kazakistan.


L’altra sua grande hit è  “You Should Speak Kazaksha”. Prodotta da Alen Niyazbekov, la canzone è diventata subito una hit del web e anche i media nazionali l’hanno molto apprezzata.

dee_jay_tv_logo“Pascalistan” è il documentario che racconta la vera e rocambolesca vita di Pasquale Caprino, in arte Son Pascal.

Dal 6 maggio su Deejay tv!

Annunci

Informazioni su sognirock

scrivo quello che mi passa per la testa sul mondo e su quello che mi piace (e non)... e ricordate: in tutte le questioni di opinione i miei avversari sono pazzi!
Questa voce è stata pubblicata in Musica, News e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...