The Mighty THOR

Thor è da sempre uno dei miei eroi preferiti e ora, dopo un’infanzia (e non solo) passata a leggere fumetti su Odino, Asgard e i giganti del ghiaccio ho avuto il piacere di vederlo sul grande schermo. Kenneth Branagh è riuscito a realizzare questa difficilissima impresa creando un Thor fedelissimo nell’aspetto e nello spirito ai fumetti di Jack Kirby, John Buscema e Walter Simonson. L’atmosfera è bellissima, due regni in guerra, un anziano e stanco dio con due figli ambiziosi, intrighi, segreti e tradimenti che portano Thor ad essere esiliato su Midgard (la terra) dove senza poteri e senza la potenza del martello Mjolnir ritroverà umiltà e umanità grazie anche alla bella Jane Foster.

Un film che analizza a fondo debolezze umane e divine e le trasforma in punti di forza, non mancano belle scene d’azione e parti che fanno da introduzione al progetto “Vendicatori” come il cameo di Clint Barton (Occhio di Falco) e la classica scena nascosta dopo i titoli di coda. Un consiglio (personale), non spendete soldi per la versione 3D, secondo me non aggiunge nulla, anzi…

Se volete iniziare a leggere le imprese del potente Thor, senza dover recuperare i fumetti degli anni 60 di Lee e Kirby, vi consiglio di leggere il ciclo di Thor firmata Walter Simonson (on-line anche su marvel.com) o il più recente ciclo di J. Michael Straczynsky (cerca gli arretrati su paninicomics.it) in cui Thor ritorna in vita dopo anni di assenza (lui e tutta Asgard si erano sacrificati scomparendo nell’oblio per salvare i nove mondi dal Ragnarock, il giorno del giudizio della mitologia scandinava) e ricostruisce Asgard sulla terra, nell’Oklahoma. Torna a fondersi con il medico Donal Blake (nei fumetti a differenza del film, Odino punisce il figlio unendolo nel corpo di un mortale) e va alla ricerca dei propri fratelli asgardiani, nascosti nell’animo di alcuni terrestri; a New Orleans ad esempio trova Heimdall, guardiano del ponte Bifrost, rifugiatosi nell’animo di un senzatetto, e grazie al suo martello Mjolnir, lo risveglia…

Annunci

Informazioni su sognirock

scrivo quello che mi passa per la testa sul mondo e su quello che mi piace (e non)... e ricordate: in tutte le questioni di opinione i miei avversari sono pazzi!
Questa voce è stata pubblicata in Cinema, Fumetti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a The Mighty THOR

  1. peppeveleno ha detto:

    Adoro i comics supereroici e, anche se Thor non è il mio preferito, non vedo l’ora di vedere il film.
    Anche se, leggendo varie recensioni, non me ne sono fatto una grande idea; meglio: lo vedrò senza grosse aspettative.
    E attendo con impazienza l’uscita di Green Lantern, annunciata per giugno negli USA e, credo, anche in Italia

    • sognirock ha detto:

      guardalo… poi fammi sapere! Bisogna tener conto poi che tutti questi film devo presentare i personaggi in vista del film sui vendicatori. Aspetto Green Lantern anch’io…

  2. peppeveleno ha detto:

    Anche la DC credo che voglia arrivare al film sulla Justice League.
    Mi piace questa “sfida” DC-Marvel, trasposta dalle pagine dei fumetti al grande schermo.
    E chissà che, in futuro, non si arrivi anche al mitico cross-over, all’incontro tra i due super-gruppi, già diverse volte avvenuto sul cartaceo! Per ora, certo, troppa carne sul fuoco.
    Guardiamoci Thor e attendiamo Green Lantern. Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...