My Music – track 3: Space Oddity

Arriviamo con questa terza traccia ad uno dei miei artisti preferiti: David Bowie, quando ancora non era Ziggy Stardust, quando ancora il thin white Duke era lontano e i favolosi anni 60 erano alla fine.

La storia è quella del fomoso Major Tom e del suo viaggio spaziale che ha sempre lasciato un alone di mistero che lo stesso Bowie non ha mai rivelato dicendo solo che la canzone parla del “sentirsi soli” e di una “sorta di alienazione”.E’ una canzone di rinuncia e rassegnazione, ma nel testo si coglie quasi una serena accettazione a un destino predestinato… «Planet Earth is blue, and there’s nothing I can’t do» («Il Pianeta Terra è triste e non c’è nulla che io possa fare») e «I think my spaceship knows which way to go» («Penso che la mia astronave sappia quale via seguire»)

Informazioni su sognirock

scrivo quello che mi passa per la testa sul mondo e su quello che mi piace (e non)... e ricordate: in tutte le questioni di opinione i miei avversari sono pazzi!
Questa voce è stata pubblicata in Musica, My Music e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...