My Music – track 2: the Passenger

Corre l’anno 1977, Elvis tiene il suo ultimo concerto live (morirà nello stesso anno), al cinema George Lucas presenta per la prima volta Guerre Stellari e a Londra esordiscono i Police.

Nello stesso anno un animale da palcoscenico, un uomo che si esprime con il suo fisico, il suo sudore e il suo sangue torna alla musica e rinasce con il suo passato punk, lo fa con due album fantastici entrambi realizzati con la collaborazione di David Bowie: the idiot e soprattutto Lust for Life, album nel quale è presente un omaggio alla vita notturna e allo stile di vita rock, lui è Iggy Pop, tiene il palco come pochi al mondo e la canzone è the Passenger:

Annunci

Informazioni su sognirock

scrivo quello che mi passa per la testa sul mondo e su quello che mi piace (e non)... e ricordate: in tutte le questioni di opinione i miei avversari sono pazzi!
Questa voce è stata pubblicata in Musica, My Music e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...